FUERTEVENTURA ISTRUZIONI PER L'USO [AVVERTENZE]: quanto state per leggere è una serie di opinioni personali, frutto della nostra esperienza diretta, e pertanto discutibili e quando, a volte, esprimiamo alcuni giudizi, questi possono essere condivisi oppure ritenuti parziali, ingenui o frutto di errate interpretazioni. Come ogni volta che si leggono istruzioni per l'uso, consigliamo "piccole dosi", da non dare mai per scontate e da sottoporre sempre a verifica. In fondo i veri "giudici" siete voi.

Non offriamo lavoro, non abbiamo case vacanza o appartamenti in affitto, non consigliamo affari o acquisto di attività. Abbiamo alcune idee che potete leggere qui.

Controlla subito gli accessi di questo sito e se desideri dare visibilità alla tua attività o organizzare una vacanza alle isole Canarie ...

Contattaci Vacanze a Fuerteventura fai da te Iscriviti alla Newsletter

Comprare Casa a Fuerteventura

comprare un appartamento a Fuerteventura

Come molti italiani che vivono a Fuerteventura o che intendono trasferirsi e magari investire alle Canarie, ci siamo informati su come acquistare casa a Fuerteventura.

Appartamenti in vendita a Fuerteventura: cosa bisogna sapere per acquistare

Abbiamo conosciuto alcuni responsabili di agenzie immobiliari a Fuerteventura e rivolto loro alcune domande per sapere:

  • cosa è utile sapere prima di acquistare casa alle Canarie;
  • qual'è il totale delle spese per comprare casa a Fuerteventura;
  • quali sono tutti i documenti necessari per acquistare un appartamento o un immobile alle Canarie;
  • a quali tasse è soggetto un immobile a Fuerteventura.
  • Le cose da sapere sono davvero tante e con l'aiuto dell'agenzia Dolce Casa di Corralejo proviamo a chiarirci le idee:

    Prima di comprare casa è necessario effettuare dei controlli inerenti l'immobile richiedendo:

  • Certificato in originale della comunità da dove si evinca che non siano presenti ipoteche e debiti con la comunità relativi alle utenze e servizi;
  • Certificato IBI (l'equivalente del nostro Imu) degli ultimi 3 anni
  • Nota Simple (riassunto dei dati dell'immobile) da dove si evince se ci sono ipoteche, pignoramenti o altri debiti relativi all'immobile oggetto della vendita.
  • Quanto costa comprare casa a Fuerteventura?

    La prassi, per comprare un immobile alle Canarie, prevede una riserva al momento della proposta d'acquisto che può variare dai 3.000,00 ai 5.000,00 euro in relazione all'oggetto della compravendita. Una volta accettata la proposta da parte del proprietario bisognerà provvedere al pagamento, entro tre settimane dall'accettazione, del 10% del prezzo totale. Salvo accordi differenti tra le parti, si provvederà al saldo al momento del rogito, solitamente tramite assegno circolare. Subito dopo la firma dell'atto, chi compra, dovrà provvedere al pagamento della tassa I.T.P. pari al 6,5% del valore dichiarato, provvedere al pagamento del notaio e della tassa di registrazione al "Registro de la propriedad".
    E' utile sapere che, a differenza di quanto avviene in Italia, non è il notaio che provvede al pagamento delle tasse e alla registrazione dell'atto, ma l'acquirente stesso.
    Considerando che dal notaio, all'atto della stipula, l'acquirente deve presentarsi con una serie di documenti che elencheremo di seguito, potrá decidere di ottenerli in maniera autonoma, oppure scegliere di affidarsi ad un avvocato, un commercialista o all'agenzia immobiliare, ovviamente a pagamento.

    I documenti necessari all'acquisto dell'immobile alle Canarie sono:

  • Richiesta N.I.E.
  • Copie autenticate del Passaporto e N.I.E.
  • Apertura c/c in una banca
  • Certificato in originale della comunità da dove si evinca che non siano presenti ipoteche e debiti con la comunità relativi alle utenze e servizi
  • Certificato IBI (L’equivalente del nostro Imu) degli ultimi 3 anni
  • Nota Simple (riassunto sui dati dell’immobile) da dove si evince se ci sono ipoteche, pignoramenti o altri debiti sull’immobile oggetto della vendita.
  • Acquistato l'immobile i costi per i servizi e le utenze o le imposte annuali/mensili al quale è soggetto sono:

  • Servizi/Utenze : da un minimo di € 20,00 mensili ad un massimo di € 150,00 mensili per acqua e luce;
  • IBI: Dipende dal tipo di immobile: a partire da un minimo di € 150,00 annui;
  • Tassa sui Rifiuti: circa € 100,00 annui;
  • Assicurazione circa € 200,00 annui (NON OBBLIGATORIA MA FORTEMENTE CONSIGLIATA);
  • I.V.I.E. tassa pari allo 0,76% del valore dichiarato in atto.
  • Speriamo di avere fornito alcune utili informazioni in merito ad eventuali investimenti alle Canarie, sottolineando in ogni caso l'importanza di affidarsi a professionisti del settore per verificare che le informazioni fornite qui siano ancora aggiornate, cosa che naturalmente non possiamo garantire.